Casa per la vita - Palagiano

LA SEDE

via Toniolo n.7, Palagiano (Taranto)

I NOSTRI RECAPITI

Tel. 0996610570
Fax: 0996610570

INVIACI UN MESSAGGIO

Compila il form

La Casa per la Vita “Nuova Luce” di Palagiano (TA) (ai sensi dell’art. 70 del Regolamento Regionale 4/2007) è una struttura residenziale socio – sanitaria a media intensità assistenziale.

La struttura è iscritta all’Albo delle strutture socio – assistenziali della Regione Puglia, autorizzata al funzionamento da parte del Comune di Palagiano.

Il Piano Progettuale prevede attività laboratoriali finalizzate all’acquisizione di particolari conoscenze al fine di potenziare le risorse personali, nonché la abilità residue di ognuno, prevedendo in particolare:

  • Laboratorio di informatica
  • Laboratorio di psicomotricità
  • Laboratorio artigianale o manuale
  • Laboratorio cognitivo e di lettura
  • Laboratorio di cucina
  • Laboratorio di geografia (esplorazione del territorio)
  • Laboratorio musicale

La struttura è destinata ad ospitare in via temporanea o permanente, persone con problematiche psicosociali e pazienti psichiatrici stabilizzati usciti dal circuito psichiatrico riabilitativo, privi di validi riferimenti familiari e/o che necessitano di sostegno nel mantenimento di autonomia e nel percorso di inserimento sociale e/o lavorativo.

La presa in carico avviene in seguito alla richiesta da parte di un familiare/tutore/amministratore del paziente, oppure in seguito all’attivazione del PAI, stabilito in sede di UVM nel Distretto Socio – Sanitario del territorio di residenza dell’utente.

  • Relazione di presentazione del Servizio Psichiatrico di appartenenza
  • Delibera amministrativa dell’Ente pubblico attestante l’impegno di spesa in caso di provata indigenza dell’ospite o della sua famiglia
  • Tessera sanitaria ed eventuale esenzione ticket
  • Codice fiscale
  • Documento d’identità
  • Certificato cumulativo di nascita, residenza e stato di famiglia
  • Copia del verbale di visita medica collegiale attestante il grado di invalidità (se riconosciuta)
  • Storia anamnestica dell’utente e della famiglia
  • Accertamenti strumentali e di laboratorio recenti o eseguiti nell’anno in corso
  • Certificazione o esami di laboratorio attestanti la presenza o meno di malattie infettive (Maker Epatite, HIV, etc.)

La Casa per la Vita si avvale, in base alle disposizione del Regolamento Regionale 4/2007 e s.m.i., delle seguenti figure professionali:

  • Assistente Sociale/Coordinatore
  • Educatori Professionali
  • Operatori Socio – Sanitari

Gallery