RSA Torricella

LA SEDE

Strada provinciale 128, Torricella (Taranto)

I NOSTRI RECAPITI

Tel. 099 9573502
Fax: 099 9573502

INVIACI UN MESSAGGIO

Compila il form

La struttura residenziale sanitaria assistenziale (R.S.A.) di Torricella (TA) (ai sensi dell’art. 1 del Regolamento Regionale 8/2002) è una struttura sanitaria residenziale extraospedaliera per 60 posti letto, organizzata in Nuclei o Moduli Funzionali (2 Nuclei RSA che ospitano 40 utenti, 1 Nucleo Alzheimer che ospita 20 utenti), finalizzata a fornire ospitalità, prestazioni sanitarie, assistenziali, di recupero funzionale, di inserimento sociale, nonché di prevenzione dell’aggravamento del danno funzionale per patologie croniche, nei confronti di persone non assistibili a domicilio, le cui limitazioni fisiche e/o psichiche non consentono di condurre una vita autonoma e le cui patologie non necessitano di ricovero in strutture di tipo ospedaliero o nei centri di riabilitazione.

La vita all’interno della struttura viene scandita secondo ritmi quanto più possibili vicini alle abitudini degli Ospiti, anche se compatibilmente con le attività sanitarie e di assistenza.

Nel rispetto delle condizioni cliniche di ognuno, l’Ospite è invitato e stimolato a partecipare il più possibile alla vita comune e alle attività di animazione e occupazionali.

I piani di lavoro e i calendari delle attività educative e di animazione sono concepiti in modo tale da agevolare la visita da parte dei familiari e congiunti così come l’attività complementare delle Associazioni di Volontariato e del privato – sociale.

La struttura è destinata ad accogliere persone anziane parzialmente o totalmente non autosufficienti, in modo particolare quelle persone che per problemi socio – sanitari necessitano di una maggiore protezione ed assistenza.

Rientrano in queste categorie:

  • Persone non più in età evolutiva portatrici di alterazioni morbose stabilizzate o morbo – funzionali, che hanno superato la fase acuta della malattia
  • Persone anziane che presentano patologie cronico – degenerative che non necessitano di assistenza ospedaliera, ivi compresi soggetti affetti da patologie psichico – geriatriche (demenza senile)
  • Persone adulte colpite da handicap di natura fisica, psichica o sensoriale in condizioni di non autosufficienza o affette da malattie croniche
  • Persone adulte portatrici di disturbi psichiatrici in condizioni di non autosufficienza o affetti da malattie croniche
  • Persone affette da malattie di Alzheimer e demenze correlate

Per le procedure di ammissione e dimissione, la Struttura si impegna al rispetto di quanto previsto dal Regolamento regionale n. 8/2002 e s.m.i., dal Piano regionale della Salute e dalle “Linee guida regionali per l’accesso ai servizi sanitari territoriali e alla rete integrata dei servizi socio – sanitari”.

La richiesta per il ricovero deve pervenire all’U.V.M. (Unità di Valutazione Multidimensionale) del Distretto Socio – Sanitario dell’ASL di Taranto di appartenenza, previa compilazione di un modulo da parte alternativamente:

  • Medico di medicina generale e/o Medico Specialista di Struttura Sanitaria
  • Servizi Territoriali dell’ASL
  • Servizi Territoriali comunali

A seguito dell’U.V.M. e della definizione del Piano Assistenziale Individualizzato (P.A.I.), il Distretto di residenza del paziente, autorizza l’ospitalità presso la Struttura.

Sono necessari per l'ingresso in struttura:

  • Tessera sanitaria
  • Documento d’identità
  • Eventuale documentazione clinica relativa al periodo precedente il ricovero (cartelle cliniche, analisi, radiografie, prescrizioni di terapie effettuate e altri accertamenti diagnostici già eseguiti)

L’R.S.A. si avvale delle seguenti figure professionali:

  • Direttore Amministrativo
  • Coordinatore Sanitario
  • Medici (Neurologo, Geriatra, Urologo, Cardiologo, Dermatologo e Fisiatra)
  • Coordinatore Infermieristico
  • Infermieri
  • Assistente Sociale
  • Psicologa
  • Fisioterapisti
  • Educatori
  • Operatori Socio – Sanitari
  • Pulitori

Gallery